sede uffici: via XII Ottobre 1 (Genova) - via G. Mengoni 4 (Milano). Tel. 010.646.52.67

Aste giudiziarie per agenti immobiliari

In seguito alla crisi economica, sempre più persone intenzionate all'acquisto di un immobile si rivolgono alle aste giudiziarie, le quali rappresentano un’occasione imperdibile per fare ottimi affari. Ma esistono diversi aspetti tecnici da tenere in considerazione.
Se sei un agente immobiliare, scopri come implementare le aste giudiziarie nella tua agenzia.

Una grande opportunità
Con il crollo del mercato, il campo delle aste giudiziarie è diventato terreno molto fertile per gli agenti immobiliari, in quanto i potenziali acquirenti possono trovare facilmente immobili idonei alle proprie esigenze a prezzi scontati (anche del 50%!) rispetto al valore di mercato.
Se si guarda al prezzo, gli immobili all'asta giudiziaria risultano allettanti, ma più il gap tra il valore di mercato e il prezzo all’asta è alto, più i potenziali acquirenti tendono a diffidare.
Inoltre, rispetto ad una compravendita tradizionale, l’acquisto di un immobile all’asta richiede competenze e un dispendio di tempo non indifferente.
Pertanto, i potenziali acquirenti preferiscono rivolgersi all’agenzia immobiliare di fiducia al fine di ottimizzare i tempi e partecipare alle aste giudiziarie in totale tranquillità e sicurezza.
La consulenza dell’agente immobiliare si rivela essenziale per portare il cliente a fare l’affare della propria vita o aspettare che ciò avvenga nell’asta successiva. Infatti, la presenza dell’agente è fondamentale per valutare, al momento dell’asta giudiziaria, il reale valore dell’immobile.

La collaborazione legale
Esistono diversi servizi che un’agenzia immobiliare specializzata in aste immobiliari può mettere a disposizione dei propri clienti, tuttavia, al fine di garantire un servizio completo e di grande valore, non è possibile prescindere da una consulenza qualificata che solo un avvocato esperto, in sinergia con l'agente immobiliare, può fornire al cliente.

Si pensi per esempio alla verifica della conformità urbanistico/catastale o al conteggio delle spese a carico del potenziale acquirente (quali spese di amministrazione arretrate, spese di cancellazione delle ipoteche, pignoramenti ed altre trascrizioni pregiudizievoli sull’immobile acquistato): la sicurezza d’acquisto nelle aste giudiziarie immobiliari è il principale driver che spinge il cliente a rivolgersi ad un professionista. Inoltre, collaborando con un avvocato, è possibile demandare a quest'ultimo la partecipazione fisica all'asta e offrire ai vostri clienti gli immobili in vendita all'asta in altre città.

Considerando il grande interesse che suscitano le aste giudiziarie su diverse tipologie di clienti come:
  • privati che vogliono acquistare immobili per uso personale
  • risparmiatori che vogliono acquistare immobili per metterli a reddito
  • imprenditori edili che vogliono acquistare per ristrutturare e rivendere
  • investitori che vogliono diversificare investendo nel mattone
risulta evidente come, per l’agente immobiliare, sia possibile ricavare un’importante fonte di guadagno dalle aste giudiziarie.

L'avvocato Manuel Macrì è in grado di assistere l'agente immobiliare a 360 gradi nella complessa procedura di selezione, acquisto e liberazione degli immobili venduti all'asta, garantendo ai clienti finali un acquisto sicuro e redditizio.

Vuoi implementare le aste giudiziarie nella tua agenzia ?

Contattaci per conoscere le possibilità di collaborazione 

Telefono: 010.646.52.67 
E-mail: studio@m2lex.net

ULTIME NOVITA' DAL MONDO GIURIDICO